7.18.2007

Mamma quanto siamo indietro



Degno della migliore Gabriella Carlucci ai tempi di Buona Domenica, ecco Marco alle prese con un cavallo/toro/massaggiatore di pallette meccanico.Gabriella Carlucci ha voluto comunque partecipare alla foto, indossando una maglietta bianca. Il prezzo di questi "cosi" variava dalle 600 in su, quasi care quanto un chilo di pesche al supermercato. (notare che un chilo di pesche= 1 pesca)



Uno e' lo schermo con i pirati dei caraibi, l'altro e' un pirata dei caraibi, testimonial di una nota bibita da 自動販売機 (distributore automatico)
Potra` sembrare ridondante e pretenzioso, ma anche qui l`abilita` dei fotografi e` davvero degna di nota, se si considera come puo` essere arduo beccare proprio il fotogramma del titolo del film(visualizzato per pochi secondi).
E per stroncare qualsiasi scetticismo, basti sapere che in memoria ne abbiamo pure una con uno spettacolare arrembaggio di Jack Sparrow!....ho..ho..beveteci su...:)



Non e' Mino Reitano mentre canta "Italia", non e'un venditore di pesce fresco, non e'certo nemmeno un baccala' considerandone l'ampia capacita' di movimento imprevedibile e salterina/o.
Guardingo e strafottente questo individuo si nasconde dietro cespugli di accessori elettronici e carpisce il cliente ignaro che dopo essere stato stordito da una serie di irasshiamase, si trova spiazzato e non puo' resistere all'impulso della compravendita impulsiva.Anche di fronte a questa foto non si puo` mantenere un freddo distacco emotivo: spettacolare la posa karaokiana! 

Di seguito una serie di oggetti tipo in vendita all' Akiba/Yodobashi (e le foto non rendono giustizia in questo caso...avere di fronte tutto questo popo' di roba (e delle signorine) e' tutta un' altra cosa...)



電子辞書: ecco come oggetti elettronici in Italia sicuramente disposti con una certa signorile e orgogliosa disciplina, qui si presentano esposti secondo geomanzie da mercatino delle pulci.....d`altronde non fosse cosi` non ci starebbero tutti:)..la fila continua..e a lungo。。。つづく。。。



Ecco la versione akihabariana dell` LIDL! tastiere come tubetti di maionese a prezzi concorrenziali!



Non siamo in un negozio di accessori da villeggiatura: ecco il reparto astucci per Pc.....



File(di cui questo e` un particolare) di schede madre, ram, e hard disk in bella vista, che sfiancano l`occhio del povero acquirentello occidentale, non avvezzo a fissare per piu` di 2 secondi nauseanti montagne di cavi e pannelli di silicio.

2 commenti:

Marco ha detto...

Mi vien proprio voglia di venire a far due compere ;-)

Giullo ha detto...

Bellissima la carrellata tecnologica!
Ma non c'è proprio lo squallor? ci deve essere da qualche parte almeno un bidone in fiamme "made in Italy"!
Fatece vedè le robbe onte!